Una Storia per Giocare

Durante l’attività, i partecipanti impareranno giocando, chi è stato il padre dell’archeologia sarda, un “piccolo grande uomo” che da una piccola collina di terra ha portato alla luce un monumento conosciuto in tutto il mondo.

Giovanni Lilliu ha fatto molto perché alla sua terra fosse riconosciuta una storia, una lingua, un’identità culturale. Oggi il Professore non c’è più ma raccontando la sua storia tutti potranno dire “anch’io ho conosciuto Giovanni Lilliu”. Con “Una Storia per Giocare” vogliamo ricordarlo, farlo conoscere e rendergli omaggio.

Sulla base del conosciuto Gioco dell’Oca, i partecipanti, a seguito del lancio di dadi di spugna, si muoveranno lungo un percorso di gioco, realizzato con semplici materiali quali legno, cartone, cartoncini colorati, e costituito da 21 caselle (corrispondenti alle lettere dell’alfabeto). A ciascuna casella corrisponderà un oggetto o una figura, che dovrà essere raccontata, spiegata, interpretata o creata dai partecipanti, attraverso le varie attività proposte.
Il laboratorio didattico si indirizza ai bambini e i ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado.

<< Torna nella sezione Didattica

Fondazione Barumini Sistema Cultura - Viale San Francesco 16, Barumini (VS) - Partita IVA 03074440920 Tutti i contenuti del sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore. credits