Sito_Stemma_Tuili

Tuili

Tuili, piccolo e grazioso paese sito ai piedi del Parco della Giara e a soli 3 Km dal Nuraghe di Barumini, è considerato uno dei borghi meglio conservati del territorio; il visitatore rimane affascinato nell’attraversare il Centro Storico che conserva le abitazioni tipiche campidanesi, con cortili, lollas ed archi imponenti, costruite con pietre locati e “Ladiri” antichi mattoni di fango e paglia; d’obbligo la visita alla Parrocchiale di San Pietro che custodisce il Retablo del Maestro di Castelsardo, capolavoro della pittura sarda del ‘500, e al Parco della Giara per avvistare, oltre ad un ambiente naturale straordinario, i famosissimi cavallini della Giara (consigliata la visita guidata).
Il paesaggio che circonda l’abitato, influenzato dall’economia del paese ancora oggi è strettamente legata alla pastorizia e alla agricoltura, regala al visitatore la sensazione di immergersi nella vera SARDEGNA con suggestivi scenari che variano secondo le stagioni, tavolozza di colori in primavera, mandorli in fiore a febbraio, caratteristico biondo d’estate…
Beni Culturali e punti di interesse Chiesa di San Pietro consacrata alla fine del 1400, custodisce tra l’altro, il bellissimo altare in marmo, l’organo Mancini del 1753 e il Retablo del Maestro di Castelsardo, un’opera straordinaria e di indiscusso valore artistico; Chiesa di San’Antonio Abate XVI sec. di stile francescano con le caratteristiche cumbensias, all’interno è presente l’altare ligneo del XVI secolo, il cocchio dorato con la statua di Sant’Antonio Abate (portato in processione) e l’antica statua di San’Antonio “Biu in carri”. Villa Asquer, nobile e imponente abitazione della prima metà dell’800, progettata dall’architetto Gaetano Cima, posizionata nella parte centrale del Paese, oggi sede del Museo dell’Olio de dell’ulivo e del museo degli strumenti musicali, visitabile sotto prenotazione. Sardegna in Miniatura, uno tra i parchi tematici più importanti dell’Isola, con diverse interessantissime sezioni, Museo dell’Astronomia, Planetario, Darwin e di frequente la presenza di mostre itineranti.
Parco della Giara, l’altopiano conosciuto ai più come “Giara di Gesturi” un ambiente unico e straordinario grande 45 kmq, ricco di vegetazione ed ambienti suggestivi, come i Paulis stagni temporanei che in inverno si riempiono d’acqua piovana, in primavera si ricoprono di ranuncoli acquatici e in estate diventano il punto di riferimento per pascolo e acqua dei famosissimi cavallini selvaggi, considerati gli ultimi cavalli selvaggi d’Europa. Dalla Giara e in particolare dal versante di Tuili, si gode di un panorama mozzafiato su tutta la Marmilla e si può raggiungere Pauli Majori, il più grande dei paulis dell’altopiano e dal paese partono le visite guidate (su prenotazione).
Sagre ed eventi La Festa principale del paese è sicuramente quella di Sant’Antonio Abate, 28 – 29 – 30 luglio, con la sentita partecipazione della popolazione di Tuili e dei paesi vicini, trova il massimo della devozione nella imponente e folcloristica processione del 28 sera, con il cocchio trasportato da imponenti buoi e la presenza di cavalli addobbati a festa, gruppi folcloristici e suonatori di Launeddas, antico strumento della tradizione sarda. Altro evento di rilievo, solitamente la 2° domenica dopo Pasqua, la sagra de “Su Pani Arrubiu” il pane con l’uvetta, un dolce tipico del paese legato alla festa di Sant’Antioco.
I prodotti tipici del paese, sono quelli dell’intero territorio, a Tuili però sono presenti anche artigiani che producono ottimi dolci e torrone, un piccolo caseificio, produttori di Olio, Mandorle, Miele e di Carapigna, l’antico gelato sardo.

___________________________________

Comune di Tuili
via Matteotti 4 – 09029
Telefono:  0709364481
Email: protocollo.tuili@pec.comunas.it
Web: www.comune.tuili.vs.it
___________________________________

Queste pagine sono state realizzate con il contributo di ogni Comune e di ogni soggetto qui rappresentato (museo, struttura ricettiva, etc.), che ha fornito i relativi contenuti (testo ed immagini). Pertanto, ogni eventuale violazione di copyright deve essere considerata accidentale e non intenzionale. Per ogni segnalazione si rimanda al relativo Comune e/o al soggetto cui possa essere imputabile una qualsivoglia violazione.

Approfondisci su wikipedia

Associazioni e servizi

carapigna

Sa Carapigna

Vivi l’esperienza de sa Carapigna, l’antico gelato sardo al gusto di limone. Lasciati coinvolgere dalla su [...]


jara

Jara Escursioni nel Parco della Giara

La società Jara, ormai da più di 20 anni, è il riferimento per chi vuole visitare al meglio il Parco della [...]


archivio fotografico

Gallery

Cosa vedere

sardegnatuili

Parco Sardegna in miniatura

La Sardegna in miniatura è un Parco tematico riproducente in miniatura, i siti maggiormente rappresentativi d [...]


Mangiare e dormire

docuaiaia

SA DOMU D’AIAIA LUXURY B&B

Pernottamento con prima colazione (dolce/salato) - TV - Frigo Bar - WI-FI - Piscina - Idromassaggio esterno - [...]




Fondazione Barumini Sistema Cultura - Viale San Francesco 16, Barumini (VS) - Partita IVA 03074440920 Tutti i contenuti del sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore. credits