Siris

Siris è un piccolo centro dell’Oristanese situato ai piedi del monte Arci. Sorge a 161 metri sopra il livello del mare, in una vallata circondata da un territorio pressochè collinare. Il paese è sovrastato da una piccola giara, inconfondibile nella sua forma e struttura. Essa sorge dove si trova il nuraghe “De inus” che dall’alto dei suoi 440 metri sovrasta e domina l’abitato. La parte del monte Arci che occupa il territorio di Siris si estende fino alle rupi di “Su columbariu” ed è costituita da pareti a picco con innumerevoli grotte: la più grande è quella di “Riu bingias”, presso la sorgente omonima. Il paese è circondato da un fitto bosco di lecci, roverelle e querce da sughero, che si alterna ad una ricca macchia mediterranea di lentisco, cisto, corbezzolo, mirto e diversi arbusti ed essenze tipici della vegetazione sarda.
Il paese è ricco di testimonianze di epoca nuragica e prenuragica come ad esempio le tipiche domus de janas, i nuraghi “De inus”, “Pranu forru”e “Su sensu”. Da vedere la chiesa di San Vincenzo, un tempo ridotta a rudere e attualmente restaurata. Nei pressi del centro abitato si trova la chiesa di San Vincenzo, che un sapiente restauro ha recentemente riscattato dallo stato di rovina. Si accede all’area della chiesa mediante un bel portale e tutt’intorno sono stati ritrovati resti di epoca romana.
È molto piacevole anche la visita delle campagne circostanti il paese di Siris, sia per i valori naturalistici che esprime, sia per la conformazione geologica del territorio. Esso comprende infatti una parte del Monte Arci costituita da rocce trachitiche che si configurano in pareti a picco e numerose cavità. La grotta più interessante è quella di Riu Bingias, che si apre nei pressi di un’incantevole sorgente dallo stesso nome.
Il Comune DI Siris in collaborazione con L’associazione Turistica Pro Loco Siris organizzano la SAGRA AUTUNNALE DELLE MELE COTOGNE  che si svolge generalmente nel mese di Novembre durante la quale vengono esposti i prodotti locali con uno stand dedicato alla degustazione di – Mele cotogne – Mele sciroppate, marmellate, dolci vari.Nel mese di Giugno si svolge  invece la SAGRA DEI PRODOTTI CASEARI  infatti con questa manifestazione s’intende promuovere un prodotto locale ,il formaggio ,prodotto dal latte delle greggi al pascolo in un  territorio incontaminato.

___________________________________

Comune di Siris
Via Nazionale 21 – 09090
Telefono: 0783990208
Email: comunedisiris@tiscali.it
Email: protocollo@pec.comune-siris-or.it
Web: www.comune.siris.or.it
___________________________________

Queste pagine sono state realizzate con il contributo di ogni Comune e di ogni soggetto qui rappresentato (museo, struttura ricettiva, etc.), che ha fornito i relativi contenuti (testo ed immagini). Pertanto, ogni eventuale violazione di copyright deve essere considerata accidentale e non intenzionale. Per ogni segnalazione si rimanda al relativo Comune e/o al soggetto cui possa essere imputabile una qualsivoglia violazione.

Approfondisci su wikipedia

Associazioni e servizi

archivio fotografico

Gallery

Eventi

  • SAGRA DEI PRODOTTI CASEARI

    1 Giugno 2019
  • SAGRA AUTUNNALE DELLE MELE COTOGNE

    1 Novembre 2019

Cosa vedere

Mangiare e dormire



Fondazione Barumini Sistema Cultura - Viale San Francesco 16, Barumini (VS) - Partita IVA 03074440920 Tutti i contenuti del sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore. credits