Sanluri

Sanluri è un comune di 8429 abitanti. Benché l’origine e il significato del nome Sanluri siano controversi, le testimonianze storiche sembrano favorire l’ipotesi secondo cui il primo nome fosse SELLORI, di cui alcune varianti attestate in documenti risalenti all’epoca medievale sarebbero SE-LORI, SULLURIUM e SELLURI. Questi diversi nomi ricordano l’attuale nome in lingua sarda del paese SEDDORI e varie ipotesi convergono sul fatto che in questo nome si nasconda un richiamo alla fecondità granifera del territorio di Sanluri: LORI infatti è la parola che indica appunto il grano. Perciò una delle ipotesi considerate più plausibili è quella secondo la quale il nome SELLORI sia la  forma contratta della frase SU LOGU DE SU LORI (il territorio del grano), da cui SELORI, come si legge nell’epigrafe che si conserva all’interno della chiesa di San Pietro.
L’economia originariamente era agro-pastorale, attualmente invece i settori più rilevanti sono la piccola industria, il commercio e i servizi.
Dal punto  di vista  turistico Sanluri offre diverse opportunità di interesse al visitatore, pensiamo alla presenza del Castello Giudicale che è l’unico sopravvissuto e visitabile degli 88 costruiti in Sardegna durante l’epoca medioevale. Costruito nel periodo giudicale, tra il XIII ed il XIV secolo, il Castello è l’unico nel suo genere ancora abitabile. Oggi il Castello, di proprietà privata della famiglia Villasanta, è sede del Museo Risorgimentale Duca d’Aosta e conserva oltre a ricordi del Duca, cimeli etiopici, medioevali, napoleonici, delle due guerre mondiali, l’epistolario tra il generale Nino Villasanta e Gabriele D’Annunzio ed una pregevole collezione di ceroplastiche.
Tra le chiese principali troviamo la Chiesa Parrocchiale di Nostra Signora delle Grazie, risalente al XVI secolo, che al suo interno custodisce il polittico di Sant’Anna di epoca tardo cinquecentesca. Sono presenti le chiese di San Lorenzo e Sant’Anna, rispettivamente edificate nel XIV e nel XVI secolo e la chiesa di San Sebastiano databile intorno al XVI secolo. La Chiesa di San Francesco di Assisi e il Convento furono edificati tra il 1608 e il 1609 e sottoposti a restauri e ampliamenti che ne hanno modificato l’aspetto originario. Tra gli arredi della Chiesa si segnala il tabernacolo in legno intagliato dell’altare maggiore, databile tra la fine del Seicento e gli inizi del Settecento. Il Convento ospita il Museo Etnografico, una importante collezione di oggetti sacri e utensili dei lavori tradizionali.
Recente è la realizzazione del Polo Culturale Integrato Ex Scolopi, immerso nel Parco S’Arei. Al suo interno vi è una Biblioteca, una Mediateca, un Teatro, spazi espositivi e spazi destinati alle associazioni culturali del territorio.
Tra gli eventi di rilevo si segnala la Festa del Borgo che si svolge nell’ultima domenica di Settembre nata con lo scopo di promuovere il recupero e la valorizzazione del centro storico e della cultura rurale di Sanluri, è diventata nel corso degli anni un appuntamento irrinunciabile per i turisti che a migliaia visitano il Castello e il borgo con le antiche chiese; A Maggio: Monumenti Aperti visite guidate gratuite presso tutti i monumenti e i musei della città; Ad Aprile -Giugno: Primavera Culturale Sanlurese, l’Amministrazione Comunale organizza un programma variegato di eventi e manifestazioni a carattere storico – letterario che evidenziano e valorizzano gli aspetti storici e immateriali del patrimonio della comunità sanlurese, anche al fine di promuoverne le risorse culturali e artistiche. 30 Giugno: Sa Batalla, rievocazione storica della battaglia del 1409. La manifestazione, che ha cadenza biennale, è stata premiata dalla Presidenza della Repubblica negli anni 2005 e 2007.  Il pane di Sanluri, luogo del grano, è noto in tutta l’Isola come prodotto di eccellenza.

___________________________________

Comune di Sanluri
Via Carlo Felice 201 – 09025
Telefono: 07093831
Email: protocollo@pec.sanluri.vs.it
Email: segreteria@comune.sanluri.vs.it
Web: www.comune.sanluri.vs.it
___________________________________

Queste pagine sono state realizzate con il contributo di ogni Comune e di ogni soggetto qui rappresentato (museo, struttura ricettiva, etc.), che ha fornito i relativi contenuti (testo ed immagini). Pertanto, ogni eventuale violazione di copyright deve essere considerata accidentale e non intenzionale. Per ogni segnalazione si rimanda al relativo Comune e/o al soggetto cui possa essere imputabile una qualsivoglia violazione.
___________________________________

SERVIZI (ALTRI)
Figus viaggi e turismo – Via Carlo Felice 71 – Tel.: 070 9370200

Approfondisci su wikipedia

Associazioni e servizi

archivio fotografico

Gallery

Eventi

  • Monumenti Aperti

    1 Maggio 2019
  • Sa Battalla

    30 Giugno 2019
  • Festa del Borgo

    25 Settembre 2019

Cosa vedere

SU’ENTU CANTINE SRL

Trasformazione uve e produzione vini, possibilità di effettuare visite guidate dell’azienda con degustazion [...]


Castello di Sanluri

Visite guidate multilingue (inglese e francese) alle sale e ai musei; Attività didattiche per i ragazzi delle [...]


Mangiare e dormire



Fondazione Barumini Sistema Cultura - Viale San Francesco 16, Barumini (VS) - Partita IVA 03074440920 Tutti i contenuti del sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore. credits