Genoni

Il territorio comunale di Genoni, parte della regione storica del Sarcidano (Sardegna centrale), pur non essendo molto esteso, mostra una singolare varietà di paesaggi geomorfologici; per via di una prolungata evoluzione geologica e paleogeografica che ha visto il succedersi di importanti eventi tettonici, vulcanici, sedimentari e morfogenetici che si possono far risalire a circa 300 milioni di anni fa, ovvero alla fine dell’Era Paleozoica, ma con una maggiore incidenza negli ultimi 25 milioni di anni circa.
Area ricca di storia e di Nuraghi: nella cartina di densità dei nuraghi, realizzata dal prof. Giovanni Lilliu, Genoni rientra fra le zone con densità superiore a 0,60 nuraghi per km², molti dei quali sono tuttora visitabili.
La visita al paese è particolarmente interessante grazie a diverse realtà museali, paleontologiche ed archeologiche che rendono il luogo una piacevole scoperta.
Si inizia con il P.AR.C., un museo di nuova concezione, dinamico e strettamente legato al territorio che lo circonda, è suddiviso in tre sezioni: Paleontologica: con i fossili del territorio; archeologica, dove ammirare la ricostruzione del pozzo nuragico più profondo della Sardegna. Didattica: il laboratorio dove scoprire il lavoro del paleontologo e altri laboratori didattici.
Si prosegue con il Geo Paleo Sito, noto anche come cava Duidduru, realtà unica in Sardegna dove scoprire un fondale marino tropicale fossilizzato. Una faglia e la stratigrafia a vista rendono il sito una vera e propria palestra didattica. Al centro del paese è da visitare l’ex convento dei Frati Osservanti Minori, interessante per scoprire qualcosa in più sull’epoca moderna Sarda.
A poche centinaia di metri, il Museo del Cavallino della Giara, che si articola in due sezioni, una relativa al cavallino della Giara e al cavallo in genere e un’altra prettamente etnografica. I contenuti etnografici sono redatti dal Prof. Giulio Angioni e dialogano con la popolazione locale attraverso delle video interviste che raccontano strumenti e storia locale. Con l’obiettivo di stimolare la curiosità di bambini e appassionati di arte e illustrazione, i contenuti del museo sono stati adattati e reinterpretati con oltre 40 illustrazioni dell’artista Pia Valentinis.
Chiudiamo la giornata con la visita alla Giara, un altopiano basaltico dai lineamenti caratteristici, un’enorme fortezza naturale nel centro della Sardegna che custodisce una flora ricca di endemismi e un ambiente fiabesco. È nota soprattutto per la presenza dei cavallini della Giara, per le fioriture primaverili e per i laghetti conosciuti come Paulis.
Gli eventi principali del paese sono la Sagra del maiale la prima settimana di giugno e il famoso Rodeo dei cavallini della Giara che si tiene la seconda settimana di agosto.

___________________________________

Comune di Genoni
Via Su Paddiu 2 – 08030
Telefono: 0782810023
Email: comune.genoni@legalmail.it

Web: www.comune.genoni.or.it
___________________________________

Queste pagine sono state realizzate con il contributo di ogni Comune e di ogni soggetto qui rappresentato (museo, struttura ricettiva, etc.), che ha fornito i relativi contenuti (testo ed immagini). Pertanto, ogni eventuale violazione di copyright deve essere considerata accidentale e non intenzionale. Per ogni segnalazione si rimanda al relativo Comune e/o al soggetto cui possa essere imputabile una qualsivoglia violazione.

Approfondisci su wikipedia

Associazioni e servizi

archivio fotografico

Gallery

Eventi

  • Sagra del maiale

    1 Giugno 2019
  • Rodeo dei cavallini della Giara

    6 Giugno 2019

Cosa vedere

PARC

Il Paleo Archeo Centro è un museo di nuova concezione, dinamico e strettamente legato al territorio che lo ci [...]


Civico Museo del Cavallino della Giara

Il Museo del Cavallino della Giara ha il compito di raccogliere le testimonianze del paese che lo ospita, Geno [...]


Geo Paleo Sito

Il Geo Paleo Sito, noto anche come cava Duidduru, rappresenta una realtà unica in Sardegna. Un bene geo-paleo [...]


Mangiare e dormire



Fondazione Barumini Sistema Cultura - Viale San Francesco 16, Barumini (VS) - Partita IVA 03074440920 Tutti i contenuti del sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore. credits