Su Nuraxi e Barumini al World Tourism Event – Unesco 2020 

23/09/2020

Dal 24 al 26 settembre Su Nuraxi e Barumini al World Tourism Event – Unesco 2020 

Emanuele Lilliu: vetrina imperdibile per veicolare la cultura più genuina del nostro territorio

Barumini, 23 settembre 2020. Su Nuraxi e le bellezze archeologiche e storiche di Barumini in vetrina a uno degli appuntamenti più prestigiosi dedicati ai siti patrimonio Unesco. Si apre domani 24 settembre il World Tourism Event (WTE) Unesco. Al Salone Mondiale Città e Siti Unesco, che torna a Roma per il secondo anno consecutivo, non poteva mancare tra i protagonisti, dunque, proprio il sito di Su Nuraxi dal 1997 patrimonio dell’Umanità con la partecipazione della Fondazione Barumini sistema Cultura. L’appuntamento, che si svolgerà fino a sabato 26 settembre al WeGil (spazio della Regione Lazio a Trastevere), sarà inaugurato dal sottosegretario del Turismo, Lorenza Bonaccorsi, insieme agli esponenti istituzionali della Regione Lazio e al direttore del Salone, Marco Citerbo.

 

LILLIU. “Siamo orgogliosi di poter partecipare ancora una volta a uno degli appuntamenti più importanti dedicati ai siti Unesco d’Italia - dice il sindaco di Barumini e presidente della Fondazione, Emanuele Lilliu - si tratta di un appuntamento imperdibile per mostrare ancora una volta la bellezza dei nostri tesori archeologici e per poter ampliare le nostre strategie di diffusione della cultura del nostro territorio, in linea con le azioni messe in campo dalla Regione Sardegna e dal presidente Christian Solinas - conclude Lilliu - il WTE può essere, inoltre, un’occasione utile per rafforzare l’immagine turistica più genuina della nostra Isola, soprattutto in questo difficile momento a causa della pandemia Covid-19”.

 

GLI APPUNTAMENTI. Dopo l’apertura della kermesse (alle ore 10.30 di domani), il ricco programma di appuntamenti prevede una serie di incontri finalizzati alla promozione dei siti Unesco e dei luoghi della Cultura del nostro Paese, aperti al pubblico a ingresso gratuito. Riservata, invece, agli operatori del settore sarà la 'prima edizione della ‘Borsa Online del Turismo', momento di incontro della domanda e dell’offerta di turismo targato Unesco. Venerdì 25 settembre, il WTE ospiterà l’assemblea nazionale della Fiavet, Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo. La terza giornata di sabato sarà dedicata ai soggiorni studio e alla conoscenza delle lingue, come veicolo di cultura e valorizzazione del patrimonio, in collaborazione con Ialca e Italian in Italy. Oltre che in presenza, sarà possibile seguire i principali eventi in streaming sulla pagina Facebook del WTE Unesco e del WeGil. Tutti e tre i giorni, infine, sarà aperta al pubblico un’area espositiva a ingresso gratuito, in cui coloro che sono interessati potranno scoprire le tante novità del settore e avere tutte le informazioni di viaggio necessarie. L’area resterà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 18, nel pieno rispetto delle norme anti Covid.

Il WTE Unesco è organizzato da M&C Marketing Consulting in collaborazione con la Regione Lazio, con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, del MIBACT, dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale, BTO Educational, Enit, Fiavet, Federalberghi Roma, Confindustria Alberghi e la collaborazione di Ficlu e Istituto IPSEOA Tor Carbone Roma.

Fondazione Barumini Sistema Cultura - Viale San Francesco 8, Barumini (SU) - Partita IVA 03074440920 Tutti i contenuti del sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore. credits