2°EXPO DEL TURISMO CULTURALE: RINGRAZIAMENTI

17/03/2016

Giunti al termine della 2° EXPO DEL TURISMO CULTURALE non possiamo che ringraziare sentitamente tutti i partecipanti all’evento, che con grande professionalità e passione hanno contribuito a rendere davvero straordinaria questa seconda Edizione.

Ringraziamo pertanto:

- tutti gli Espositori dei Beni Culturali, Enogastronomia e Artigianato che hanno colmato il Centro Giovanni Lilliu di cultura, tradizione, colori e profumi indescrivibili;
- i Tour Operator che con grande interesse hanno voluto incontrare gli operatori della Sardegna impegnati nella promozione della nostra straordinaria terra;
- tutti i relatori dei convegni e del seminario di social media marketing, l’Università di Cagliari, Il Polo Universitario di Olbia (UNISS) e Uno-L’Università a Oristano (UNICA) per aver arricchito l’evento con proficui momenti di cultura e approfondimento su varie tematiche;
- l’ISRE e Il Museo delle Maschere di Mamoiada per la proficua collaborazione e l’imprescindibile supporto scientifico nella realizzazione delle mostre temporanee inaugurate in occasione dell’evento;
- il fotografo Matteo Setzu per la sua grande professionalità messa a totale disposizione del nostro staff nelle tre lunghe giornate di lavori e le meravigliose foto che arricchiscono la mostra sul costume sardo;
- Slow Food Cagliari che ci ha accompagnati alla scoperta di prodotti tradizionali, attraverso percorsi sensoriali davvero originali;
- gli Chef Cosimo Mocci e Paolo Puddu dell’Associazione Chef di Sardegna per l’interessantissimo Cooking Show;
- i ragazzi e gli chef dell’Istituto Alberghiero GB Tuveri di Villamar che con grande professionalità hanno saputo rendere più dolci e saporite le lunghe giornate dell’evento;
- le Hostess dell’Istituto Turistico Colli Vignarelli di Sanluri che hanno assicurato l’accoglienza dei numerosi visitatori con professionalità e cortesia;
- l’Associazione Storica Medievale “Sa Sardisca” di Las Plassas e la Falconeria Sarda del Giudicato d’Arborea per la suggestiva rievocazione storica;
- Paolo Modolo e tutte le Sartorie della Sardegna, che hanno collaborato per la sfilata e la realizzazione della mostra sul costume sardo;
- Caterina Murino, madrina dell’evento, che con la sua impareggiabile bellezza e allo stesso tempo semplicità ha illuminato la giornata di sabato;
- I Tazenda, Luca Parodi e Valentina Casalena, per averci regalato momenti straordinari di musica e una chiusura dell’evento davvero suggestiva ed emozionante.

Insomma grazie infinite a tutti!
Continuate a seguirci!

Fondazione Barumini Sistema Cultura - Viale San Francesco 16, Barumini (VS) - Partita IVA 03074440920 Tutti i contenuti del sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore. credits