2° EXPO: COMUNICATO STAMPA E PROGRAMMA

26/02/2016

2° EXPO DEL TURISMO CULTURALE IN SARDEGNA
Barumini, 11,12, 13 marzo 2016 

 

L’11, 12 e 13 marzo 2016 la Fondazione Barumini Sistema Cultura metterà in mostra la “2° EXPO DEL TURISMO CULTURALE IN SARDEGNA”, ospitata presso il Centro di Comunicazione e Promozione del Patrimonio Culturale “Giovanni Lilliu”, a Barumini.

L’evento, che rientra nell'ambito delle "Manifestazioni pubbliche di grande interesse turistico", promosse e finanziate dalla Regione Sardegna attraverso l’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio, sarà importante occasione di promozione dei principali siti culturali, dei produttori del settore enogastronomico e dell'artigianato artistico dell’intera Sardegna, che saranno accolti in tremila mq di stand e spazi espositivi allestiti all’interno del Centro Giovanni Lilliu. L’Expo, inoltre, sarà anche occasione di approfondimento, dibattito e ricerca,  apprendimento ed intrattenimento, grazie a convegni, mostre, spettacoli, degustazioni, show cooking, laboratori didattici, rievocazioni storiche.

In particolare, venerdì 11, alle ore 10, presso il Centro G. Lilliu, si terrà la conferenza stampa di inaugurazione, cui seguirà il convegno “Verso una destinazione turistica: la Marmilla dal marketing territoriale al web marketing”. Nel pomeriggio,  seminario “Social Media Marketing per il turismo culturale”, a cura dell’Università di Cagliari e Instagramers Sardegna. In seguito,  inaugurazione delle mostre: “Viseras e Caratzas”, a cura del Museo delle Maschere Mediterranee di Mamoiada, “La quotidianità del mito”, di Salvatore Ligios,  e “L’arte nel costume… il costume nell’arte”, con complementi d’abito del Museo della Vita e delle tradizioni popolari di Nuoro e gli scatti del fotografo Matteo Setzu.

Sabato 12, alle ore 10, l’Università degli Studi di Cagliari presenterà il proprio piano didattico con una conferenza Beni Culturali e sapere di massa. Il ruolo dell’Università”. Alle ore 10 apertura del Workshop: numerosi tour operator scopriranno  l’offerta turistica del territorio incontrando operatori del settore della cultura, della ricettività, dei servizi turistici, dell’enogastronomia.

Inoltre, nel corso della giornata, laboratori del gusto con Slow Food, laboratori didattici a cura del Museo delle Maschere Mediterranee di Mamoiada e dell’artigiano mamoiadino Franco Sale, e alle ore 18 Defilé degli abiti di Paolo Modolo e altre importanti sartorie della Sardegna, con la presenza dell’antropologo Bachisio Bandinu. Madrina della serata e ospite d'eccezione Caterina Murino.

Domenica 13, presso Museo di Casa Zapata, alle ore 11, conferimento della Cittadinanza Onoraria al Maestro di Launeddas Luigi Lai; alle 16:30 Omaggio a Prof. Lilliu, con la presentazione del catalogo della mostra “L’Isola delle Torri, Giovanni Lilliu e la Sardegna Nuragica”; a seguire, istituzione del Premio Giovanni Lilliu.

Presso il Centro Giovanni Lilliu, alle 12 e alle 15 rievocazione storica a cura dell’associazione Storica Medievale “Sardisca” di Las Plassas e Falconeria Sarda del Giudicato d’Arborea. Nel pomeriggio Show Cooking con Cosimo Mocci e Paolo Puddu di Associazione Chef di Sardegna.

A chiudere la tre giorni di eventi, alle ore 18:30  i Tazenda in concerto.

La manifestazione, negli intenti della Fondazione Barumini Sistema Cultura, si propone come importante momento di incontro e scambio tra i più variegati settori della cultura e del turismo isolano, al fine di contribuire allo sviluppo del turismo culturale e delle aree interne.

Data l’appartenenza dell’area archeologica Su Nuraxi di Barumini alla Lista del Patrimonio dell’Umanità UNESCO, prenderà parte alla manifestazione il gruppo di rappresentanza per la Regione Sardegna del Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana dell'UNESCO.

L’Istituto Alberghiero G. B. Tuveri di Villamar curerà la preparazione di degustazioni, aperte al pubblico gratuitamente per tutta la durata della manifestazione.

Le attività di accoglienza sono curate dall’Istituto “Padre Francesco Colli Vignarelli” di Sanluri.


Scarica il manifesto con il programma completo!


Informazioni:

L'EXPO seguirà orario 10:00-19:00. INGRESSO LIBERO

In occasione della EXPO, TARIFFA PROMOZIONALE UNICA DI INGRESSO A 6,5 € PER L’AREA ARCHEOLOGICA “SU NURAXI” E IL “POLO MUSEALE CASA ZAPATA” (valido solo per i giorni 11, 12, 13 marzo 2016)

Possibilità di TRASPORTO GRATUITO tra il Centro Giovanni Lilliu, Casa Zapata e Su Nuraxi con "Carrozze nel Sarcidano" e biciclette tradizionali e a pedalata assistita di BICI Center SRL

BUS NAVETTA GRATUITA DA CAGLIARI 12 MARZO (solo SU PRENOTAZIONE, max 50 posti: +39 3407957969 anche Whatsapp e SMS). Partenza Piazza Matteotti h 14, rientro da Barumini h 20.


Contatti:
Cell:      +39 371 1277410 (lun-ven  h 10-14)
E-mail:  expo@fondazionebarumini.it

... e non dimenticatevi di seguire i nostri SOCIAL!

[cml_media_alt id='2537']locandina_expo_notizia_web[/cml_media_alt]

Fondazione Barumini Sistema Cultura - Viale San Francesco 16, Barumini (VS) - Partita IVA 03074440920 Tutti i contenuti del sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore. credits