Sito_Stemma_Sini

Sini

Sini è un piccolo paese della Sardegna centro –meridionale situato al confine tra le province di Cagliari e Oristano. Il paesaggio è caratterizzato da un ambiente collinare morbido, dominato a settentrione dalla sagoma imponente della Giara di Gesturi. Le sue ridenti e verdi colline offrono un panorama suggestivo, rispetto alla valle sottostante. La maggior parte del territorio è rappresentata dai campi, prevalentemente di cereali, mandorli, viti, e ulivi secolari.
A circa 500 mt s.l.m. proprio sotto il costone della Giara, una chiazza di verde attira la curiosità, è il parco comunale di Cracchera, dove negli ormai rari periodi di piena si può ammirare la cascata di “Su Strumpu”, che scarica le acque piovane provenienti dalla Giara.
Per quanto riguarda il nome SINI, non è chiara la sua origine, la più attendibile pare essere quella dell’antico nome dell’insenatura dove sorge il paese “Sinu”, divenuto poi Sini. Ma la storia di Sinu o Sini, è molto antica, risale all’epoca nuragica, infatti, numerosi i resti di rovine di antichi nuraghi che sovrastano le colline del paese.
IL ritrovamento di Tombe, ceramiche e monete ha permesso di venire a conoscenza di un antico abitato sorto dentro il paese risalente all’età romana.
Le attività del paese sono prevalentemente l’agricoltura e l’allevamento, frammenti della antica vita contadina affiorano in ogni angolo di paese: i torchi di legno di vecchi frantoi, i portali, le lolle (porticati), le mole asinarie, le stalle vuote con le selle e i finimenti appesi al chiodo, le ruote raggiate dei carri dei buoi, ed enormi ulivi secolari con tronchi che abbracciano e sollevano da terra grosse pietre calcaree.
Nel paese sorgono due chiese, quella della patrona Santa Chiara e l’antica chiesetta di San Giorgio, alla quale gli abitanti del paese sono molto devoti, e al quale è legata un’antica leggenda molto suggestiva.
Ai festeggiamenti di San Giorgio 22/23/24 aprile fa seguito ormai da qualche anno, il 25 Aprile, la sagra de su pani saba, un antico dolce che si usava portare in dono al Santo in occasione della festa. La sagra è organizzata dalla pro loco con l’aiuto di tutti gli abitanti del paese. Essa attira gente di tutte le età e di tutta la Sardegna, in quanto possiamo trovare dalle macchine d’ epoca (messe a disposizione gratuitamente da un privato cittadino per servizi o manifestazioni di varia natura), all’ artigianato fino ai prodotti locali dell’ azienda di paese “SA SCRUSSURA.”.
Da vedere in particolare: Il Parco Comunale di Cracchera- Albero millenario (via Argiolas c/o parco giochi comunale).

___________________________________

Comune di Sini
Via Pozzo 25 – 09090
Telefono: 0783936000
Email: comunesini@tiscali.it
Email: protocollo.sini@pec.comunas.it

Web: www.comune.sini.or.it
___________________________________

Queste pagine sono state realizzate con il contributo di ogni Comune e di ogni soggetto qui rappresentato (museo, struttura ricettiva, etc.), che ha fornito i relativi contenuti (testo ed immagini). Pertanto, ogni eventuale violazione di copyright deve essere considerata accidentale e non intenzionale. Per ogni segnalazione si rimanda al relativo Comune e/o al soggetto cui possa essere imputabile una qualsivoglia violazione.

Approfondisci su wikipedia

Associazioni e servizi

archivio fotografico

Gallery

Eventi

  • San Giorgio

    24 Aprile 2018
  • Sagra de su pani saba

    25 Aprile 2018

Cosa vedere

Mangiare e dormire

logo-bb-casa-susanna

B&B CASA SUSANNA

Il b&b Casa Susanna offre colazioni dolci e salate, ampie e confortevoli camere, accoglienza ai turisti e [...]




Fondazione Barumini Sistema Cultura - Viale San Francesco 16, Barumini (VS) - Partita IVA 03074440920 Tutti i contenuti del sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore. credits