Mogoro

Mogoro con i suoi 4 mila 636 abitanti è uno dei maggiori centri della provincia. Agricoltura e allevamento sono le principali attività economiche, seguite da un fiorente artigianato, tessile, del legno e agroalimentare che, insieme al settore vitivinicolo, ha un’importante vetrina nell’ormai tradizionale fiera del tappeto.
Di particolare interesse è il sito nuragico di Cuccurada che sorge sulla punta meridionale del tavolato basaltico mogorese di “Sa Struvina”, in posizione di ampio dominio sulla piana del Campidano e sulla valle del Rio Mogoro. L’area  archeologica di Cuccurada è facilmente raggiungibile: a circa 2 Km dalla SS 131, ingresso bivio per Mogoro (Km 62,5), in prossimità del secondo tornante, risalendo per l’abitato, s’incontrano lo svincolo che conduce al sito.
Fiera del Tappeto e dell’artigianato
Nel marzo del 1961 nasceva a Mogoro una mostra di arazzi e tappeti realizzati da un gruppo di giovani tessitrici. Oggi, dopo 53 anni, quella mostra è la più importante rassegna di artigianato artistico di tutta la Sardegna in uno spazio espositivo di oltre 2500 mq. La collaborazione dei maestri artigiani di Mogoro con architetti e designers dà vita a una contaminazione nella quale saperi e manualità, tradizione e innovazione si fondono aprendo così nuove strade a diverse soluzioni di arredo.

Saboris Antigus
La manifestazione, giunta alla settima edizione, intende far rivivere la magica atmosfera del centro storico di Mogoro, dove è possibile immergersi in un percorso fuori dal tempo alla scoperta dei saperi e dei sapori della nostra tradizione.

Architettura
La chiesa del Carmine fu costruita all’inizio del XIV secolo, in stile romanico gotico, e fece parte in seguito del convento dei Carmelitani giunti a Mogoro nel 1600 e partiti nel 1855 dopo la soppressione dei monasteri e il passaggio dei beni ecclesiastici allo Stato.
La chiesa parrocchiale, dedicata a San Bernardino da Siena, è situata nel cuore del paese. Unica la grande navata centrale, con otto cappelle laterali fra le quali spicca sulla sinistra rispetto all’ingresso la seicentesca statua della Madonna del Rosario.
La chiesa della Madonna di Carcaxia. A due passi dalla cantina “Il Nuraghe”, nei pressi di una villa medioevale dell’antica curatoria di Bonorcili, distrutta dai saraceni nel XV secolo, sorge la piccola chiesa dedicata alla Vergine assunta in Cielo.
La piccola chiesa di Sant’Antioco, un tempo patrono di Mogoro, sorge su una collina che domina la vallata e vi si accede tramite una suggestiva scalinata in basalto nero che si affaccia verso il cuore del paese.

Sagre

  • San Bernardino da Siena. Festa del patrono: 19 / 20 / 21 maggio.
  • Sant’Antioco: Si festeggia la seconda domenica dopo Pasqua. È una festa ancora molto partecipata e sentita, soprattutto dai mogoresi, che prendono parte numerosi alla processione religiosa che porta l’effigie del Santo per le vie del paese.
  • Sagra campestre di Carcaxia : L’antica chiesetta della Madonna di Carcaxia (X-XII sec.) fu dedicata, secondo la tradizione, alla Vergine Assunta in Cielo; a testimonianza di ciò è rimasta la consuetudine nel popolo mogorese la sera prima dell’Assunzione, di passare la notte nelle vigne del territorio di Carcaxia e fra canti, balli, cene e carri parati a festa, prepararsi alla celebrazione
  • Madonna del Carmine (16 Luglio o la domenica più prossima a tale data)
    La festa dedicata alla Madonna del Carmine si svolge nel suggestivo scenario della chiesetta dedicata alla Madonna in stile romanico e gotico a cui è annesso un convento dei Padri Carmelitani da tempo chiuso.

___________________________________

Comune di Mogoro
Via Leopardi 8 – 09095
Telefono: 078399301
Email: protocollo@pec.comune.mogoro.or.it
Email: segreteria@comune.mogoro.or.it

Web: www.comune.mogoro.or.it
___________________________________

Queste pagine sono state realizzate con il contributo di ogni Comune e di ogni soggetto qui rappresentato (museo, struttura ricettiva, etc.), che ha fornito i relativi contenuti (testo ed immagini). Pertanto, ogni eventuale violazione di copyright deve essere considerata accidentale e non intenzionale. Per ogni segnalazione si rimanda al relativo Comune e/o al soggetto cui possa essere imputabile una qualsivoglia violazione.

Approfondisci su wikipedia

Associazioni e servizi

archivio fotografico

Gallery

Eventi

  • Sant’Antioco

    10 Aprile 2019
  • San Bernardino da Siena

    19 Maggio 2019
  • Fiera del Tappeto e dell’artigianato

    1 Luglio 2019
  • Madonna del Carmine

    16 Luglio 2019
  • Sagra campestre di Carcaxia

    14 Agosto 2019

Cosa vedere

Cantina di Mogoro – Il Nuraghe

La Cantina di Mogoro Il Nuraghe propone il Wine Tour: diverse formule di visita in Cantina con degustazione di [...]


Mangiare e dormire

B&B Nonna Peppina

Il B&B nasce a Mogoro in una abitazione tipica sarda e mette a disposizione dei suoi ospiti tre camere arredat [...]




Fondazione Barumini Sistema Cultura - Viale San Francesco 16, Barumini (VS) - Partita IVA 03074440920 Tutti i contenuti del sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore. credits